Impianto di trasporto pneumatico di materiali sfusi

Mion Ventoltermica, grazie ad una vasta esperienza nel settore, progetta, costruisce ed installa impianti dedicati alla movimentazione e al trasporto pneumatico di materiale sfuso, fornendo al cliente soluzioni tecnologicamente all’avanguardia, con installazione in spazi ridotti e di difficile accesso, tali da consentire il passaggio del materiale in ambienti potenzialmente pericolosi e su lunghe distanze.

Le atmosfere potenzialmente pericolose (ad esempio ATEX) rimangono confinate all’interno delle tubazioni, facilitando il controllo, la protezione e la compartimentazione in presenza di un evento esplosivo o di un incendio.

Gli impianti di trasporto pneumatico Mion Ventoltermica consentono di movimentare materiali sfusi a mezzo dell’aria con un ottimo rapporto tra costo ed intervalli di manutenzione ed in condizioni di sicurezza in quanto la presenza di polveri è confinata, limitando così inquinamento e danno alla salute.

Trasporto pneumatico

Maggiori dettagli sull’impianto

Gli impianti di trasporto pneumatico Mion Ventoltermica consentono di effettuare con rapidità ed efficacia il trasferimento di materiali sfusi:

  • operazioni di scarico del materiale di risulta di un filtro a maniche;
  • carico di containers;
  • carico di silos di deposito;
  • miscelazione di materiali differenti contenuti in più silos;
  • trasporto su lunghe distanze (oltre 600 metri).

Tali impianti sono caratterizzati da diversi elementi, opportunamente studiati e combinati tra loro, in relazione al contesto di applicazione e al tipo di materiale da trasportare.

Generalmente, sono costituti da una macchina che crea la pressione o depressione necessaria al trasporto (aspiratore o soffiante volumetrica), una stazione di carico (dosatore ed eiettore, ecc.), una tubazione di collegamento, una stazione di scarico (ciclone, ecc.) e/o un punto di raccolta (silos di contenuto, containers, ecc.), il tutto asservito di un filtro per la depolverazione.

Per la progettazione e la realizzazione degli impianti di trasporto pneumatico vengono presi in considerazione una serie di parametri tra cui, la granulometria e le caratteristiche del materiale da trasportare, l’abrasività, le distanze da colmare, il peso specifico ed il volume.

Le caratteristiche dei materiali trasportabili sono:

  • granulometria e pezzatura omogenea con bassa variabilità;
  • umidità inferiore al 20%;
  • bassa od assente vischiosità.

I nostri sistemi di trasporto pneumatico sono adattabili a qualsiasi impianto produttivo ed impiegati in molti settori industriali quali:

  • legno;
  • sfarinati;
  • granaglie;
  • carta/cartone;
  • tessile;
  • pellame;
  • plastica;
  • inerti;
  • refili metallici;
  • rifiuti urbani o assimilati e non.

In presenza di polveri potenzialmente esplosive, i macchinari vengono sviluppati ed eseguiti in conformità alla direttiva comunitaria 2014/34/UE (Direttiva ATEX).

BENEFICI:

  • trasporto in ambiente compartimentato;
  • confinamento delle polveri in ambiente controllato e sicuro;
  • facilità di installazione dei sistemi di controllo e soppressione in caso di evento esplosivo e/o incendio;
  • spazi ridotti di installazione;
  • notevole risparmio di tempo nello spostamento dei materiali da una fase di processo ad un’altra;
  • flessibilità dei percorsi (aerei e/o interrati);
  • carico e scarico del materiale in diversi punti e livelli;
  • manutenzioni limitate.
Condividi su