Verniciatura e finitura

I processi di verniciatura e finitura generano particelle di vernice e Sostanze Organiche Volatili (S.O.V.) che, se aerodisperse ed inalate, possono portare a gravi danni alla salute dei lavoratori.
Mion Ventoltermica risponde perfettamente a tale necessità, progettando, costruendo ed installando sistemi di aspirazione ed abbattimento delle polveri di vernice e delle S.O.V., che consentono di:

  • preservare la performance delle attrezzature e dei processi;
  • aumentare la qualità dei prodotti finiti;
  • rispettare quanto prescritto dalla legge in materia di emissioni in atmosfera.
Cabina di verniciatura a secco

Maggiori dettagli sulle macchine

Mion Ventoltermica progetta, produce ed installa macchinari volti ad aspirare ed abbattere le particelle di vernice e le S.O.V., permettendo di ottenere una serie di benefici:

Migliorare il processo di finitura:

  • cabine di verniciatura a secco;
  • cabine di verniciatura ad acqua;

Mantenere i solventi compartimentati:

  • cabine di compartimentazione e pressurizzazione ambienti;

Rispettare la legge in materia di emissioni in atmosfera:

  • filtri abbattitori a secco;
  • filtri a maniche;
  • filtri a carboni attivi;

Ridurre i tempi di asciugatura:

  • forni per appassimento 25-45°C, ventilazione;
  • forni per cottura ad irraggiamento 80-150°C.

I forni sono dotati di termoregolazione programmabile e di un sistema di riscaldamento ad aria calda e/o con tubi radianti abbinato ad un sistema di ricircolo integrato.

Numerose tipologie di vernici sono classificate come potenzialmente esplosive, in tal caso i macchinari sono sviluppati e prodotti da Mion Ventoltermica in conformità alla direttiva comunitaria 2014/34/UE (Direttiva ATEX).

Condividi su