Captare e convogliare le polveri da processi di lavorazione industriale

Molti processi di produzione industriale generano polveri che, se non opportunamente captate direttamente alla fonte mediante adeguati sistemi di aspirazione, si diffondono nell’aria per poi appoggiarsi su macchinari ed attrezzature, causando problemi ai processi produttivi e danni alla salute dei lavoratori. Mion Ventoltermica risponde efficacemente a tale necessità progettando, costruendo ed installando idonei impianti di captazione delle polveri, i quali aspirano le polveri dalla sorgente per poi convogliarle tramite delle tubazioni all’interno di un filtro a maniche, dove avviene il processo di filtrazione.

In presenza di polveri potenzialmente esplosive, i macchinari vengono sviluppati e prodotti da Mion Ventoltermica in conformità alla direttiva comunitaria 2014/34/UE (Direttiva ATEX).

Collettori aspiranti per aspirazione polveri

Maggiori dettagli sulla soluzione

Mion Ventoltermica, con un’esperienza quasi cinquantennale nel campo dell’aspirazione, sviluppa e realizza sistemi di captazione delle polveri. Questi sistemi sono capaci di aspirare in maniera efficace ed efficiente le polveri derivanti da processi di lavorazione industriale. In questo modo si evita che quest’ultime influiscano negativamente sui processi produttivi.
Tali soluzioni consentono di evitare disagi alle persone ed inefficienze alle attrezzature, nonché migliorare la qualità delle lavorazioni e/o dei prodotti finiti.
Per soddisfare in maniera ottimale le svariate esigenze dei nostri clienti, produciamo ed installiamo diverse tipologie di elementi aspiranti, tra cui:

  • cappe / collettori / bracci / banchi / pareti / grigliati aspiranti.

Questi sistemi convogliano poi le polveri, tramite delle tubazioni, all’interno di filtri a maniche, per la necessaria filtrazione.
Il materiale filtrato viene in seguito raccolto per essere recuperato e destinato ad altri utilizzi oppure adeguatamente smaltito.
In caso di trattamento di polveri potenzialmente esplosive, Mion Ventoltermica adotta particolari dispositivi ed accorgimenti in ottemperanza alla direttiva comunitaria 2014/34/UE (Direttiva ATEX).

Condividi su