Ventilatore Assiale/Elicoidale

Il ventilatore assiale o elicoidale è una macchina che consente di creare un movimento d’aria adatto all’aspirazione di polveri, fumi ed aria viziata.
Il ventilatore assiale viene installato nelle industrie meccaniche, molitorie, cementerie, ceramiche, concerie, fonderie ed in tutti quei contesti dove è necessario il trasporto di aria nociva con temperatura massima di 60-70°C.

Gli aspiratori assiali o elicoidali sono particolarmente adatti per:

  • la ventilazione di aria pulita o poco polverosa, per la quale è necessaria una bassa pressione;
  • il trasporto di grossi volumi d’aria con basse pressioni;
  • il ricircolo d’aria all’interno di cabine di insonorizzazione;
  • forni di asciugatura.

Gli aspiratori assiali o elicoidali possono essere costruiti nei seguenti materiali:

  • S235JR verniciato;
  • ACCIAIO AISI 304;
  • ACCIAIO AISI 316;
  • girante in lega leggera antiscintilla.

Su richiesta possono essere costruiti con gruppo antiscintilla e motore antideflagrante.

In presenza di polveri potenzialmente esplosive, i ventilatori sono forniti in esecuzione ATEX zona 21-22 categoria 2D / 2G – 3D / 3G.

Ventilatore assiale

Dettagli ventilatore assiale elicoidale

Il ventilatore assiale o elicoidale Mion Ventoltermica è costruito con solidi principi tecnici, conferendo alla macchina robustezza, resistenza e sicurezza; può essere di tipo diretto o a trasmissione.

Il ventilatore assiale a trasmissione si compone delle seguenti parti:

  • cassa;
  • girante con pale a profilo alare;
  • controflange per attacco alla tubazione di aspirazione e di mandata;
  • motore elettrico di trasmissione;
  • gruppo di trasmissione a rinvio per regolazione giri;
  • portina di ispezione.

 

Ventilatore Assiale

 

  1. Cassa
  2. Girante
  3. Motore
  4. Monoblocco
  5. Puleggia motore
  6. Puleggia rinvio
  7. Cinghie di trasmissione
  8. Carter di protezione
  9. Portina di ispezione

VANTAGGI:

  • robustezza, resistenza e sicurezza;
  • bassi costi di manutenzione.
Condividi su