Biofiltri fissi a platea insufflata (spigot)

La biofiltrazione è un processo di abbattimento degli inquinanti odorigeni aerodispersi che sfrutta il processo di ossidazione biologica, ossia le attività metaboliche di microrganismi.

L’aria contaminata viene fatta passare attraverso una matrice (biomassa) nella quale sono presenti tali microrganismi in grado di decomporre gli inquinanti utilizzandoli come fonte di nutrimento.

I biofiltri vengono utilizzati per eliminare un’ampia varietà di inquinanti organici spesso caratterizzati dall’avere un odore intenso e fastidioso.

Dettagli biofiltri fissi a platea insufflata

I biofiltri sono strutture a forma di vasca che possono essere realizzate con:

  • pareti di contenimento in calcestruzzo;
  • pavimento areato composto da:
    • tubazioni circolari DN 160 per l’insufflazione dei biotunnel;
    • componenti in PVC per il raccordo terminale delle tubazioni DN 160 per lo scarico del percolato composti da: T di raccordo DN 160 e tappi, tappi a vite per pulizia linea trasversale;
    • profili a C in lamiera zincata per la copertura degli spigot durante il getto in calcestruzzo (escluso dalla fornitura) della pavimentazione;
    • collari e tasselli di ancoraggio, canalette zincate, polistirolo e viti, legacci e quant’altro necessario per una perfetta realizzazione.

Il biofiltro viene poi dotato di un sistema di irrigazione per una corretta umidificazione del materiale (biomassa) e di opportuni strumenti per misurare l’umidità e la temperatura.
La complessità, nonché molteplicità degli aspetti da valutare contemporaneamente per un corretto svolgimento del processo di biofiltrazione, richiedono l’impiego di sistemi informatici e software, da noi appositamente studiati e sviluppati, in modo da consentire un controllo costante ed in tempo reale dell’intero sistema.

VANTAGGI:

  • rimozione e decomposizione di contaminanti in forma gassosa attraverso microrganismi;
  • pavimento percorribile anche da camion per le operazioni di posizionamento e rimozione del materiale;
  • robustezza e solidità;
  • ambiente di lavoro più salubre e sicuro.
Condividi su