Aspiratore centrifugo ad Alta Pressione

L’aspiratore ad alta pressione è una macchina che consente di creare un movimento d’aria adatto all’aspirazione di polveri, granulati, segatura, trucioli di legno e materiali in miscela con l’aria (ad esclusione di materiali filamentosi e che possono causare grovigli pericolosi).
L’aspiratore viene installato nelle falegnamerie, industrie meccaniche, molitorie, cementerie, ceramiche, concerie, fonderie ed in tutti quei contesti dove è necessario il trasporto di aria nociva con temperatura massima di 90°C.
Nel caso in cui la temperatura del fluido trasportato sia superiore ai 90°C ed entro i 350°C, l’aspiratore viene dotato di una ventolina paracalore calettata sull’albero, fra supporto e girante; l’aspiratore viene inoltre verniciato con vernice speciale per alte temperature.

Gli aspiratori centrifughi ad alta pressione consentono di generare un’elevata pressione e dunque una maggiore spinta del materiale in miscela con l’aria. Sono particolarmente adatti per:

Gli aspiratori centrifughi ad alta pressione possono essere costruiti nei seguenti materiali:

  • S235JR verniciato;
  • ACCIAIO AISI 304;
  • ACCIAIO AISI 316;
  • ACCIAIO CORTEN.

Su richiesta possono essere costruiti con spessori maggiorati e materiali antiusura.

In presenza di polveri potenzialmente esplosive, gli aspiratori sono forniti in esecuzione ATEX zona 21-22 categoria 2D / 2G – 3D / 3G.

Aspiratore centrifugo ad alta pressione

Dettagli dell'aspiratore centrifugo ad alta pressione

L’aspiratore centrifugo ad alta pressione Mion Ventoltermica è costruito con solidi principi tecnici, conferendo alla macchina robustezza, resistenza e sicurezza; può essere di tipo diretto o a trasmissione.
L’aspiratore ad alta pressione a trasmissione si compone delle seguenti parti:

  • cassa;
  • girante con pale;
  • controflange per attacco alla tubazione di aspirazione e di mandata;
  • motore elettrico di trasmissione;
  • gruppo di trasmissione a rinvio per regolazione giri;
  • portina di ispezione.

Aspiratori centrifughi a Bassa Pressione

  1. Cassa
  2. Girante
  3. Motore
  4. Monoblocco
  5. Basamento
  6. Puleggia motore
  7. Puleggia rinvio
  8. Cinghie di trasmissione
  9. Carter di protezione
  10. Supporti antivibranti

VANTAGGI:

  • robustezza, resistenza e sicurezza;
  • bassi costi di manutenzione.
Condividi su